Passeggiando per Londra

LONDRA - Città affascinante ed elegante che non smette mai di stupire.

La visita a mia sorella mi ha permesso di scoprire una città bellissima ed ineressante. La sua grandezza, la pulizia, l'ordine, il rispetto degli spazi pubblici, l'educazione dei suoi abitanti mi hanno sorpreso. Per me che sono così ostile alla vita di città, scoprirne una a dimensione d'uomo è stato una rivelazione.



Il 28 Agosto 2008 mi sono imbarcato in un volo con destinazione Londra. Dopo aver trascorso quindici giorni sul cammino di Santiago, venire catapultato in una realtà cittadina non mi sembra il massimo, ma ci tengo a rivedere Domitilla che dal mese di marzo si è trasferita nella capitale del Uk. L’arrivo a Londra Stanted non mi sorprende, un aereoporto come un altro e nemmeno l’accoglienza sul pulman che lo collega al centro della città mi sembra tanto insolita visto che la gestione della compagnia è totalmente italiana. L’arrivo nel cuore pulsante della metropoli londinese mi lascia sbalordito, qui si incontrano razze strane a volte di una bellezza disarmante, mi sorprende la differenza di adattamento climatico di ognuno direttamente dipendente dalla nazionalità. Sui marciapiedi affollati si vedono sfilare donne in pelliccia ed uomini in camicia, che strano binomio! Eppure la temperatura è la stessa per entrambi! I giorni successivi continuo a sorprendermi, mi domando come una città così grande riesca a mantenere un tale ordine e una così attenta pulizia, rimango ammaliato dalla bellezza dei parchi e dalla varietà faunistica. Come è possiblile che ci siano tutti questi scoiattoli? Sono bastati pochi giorni per permettermi di rivalutare questo centro, io che sono così contrario ad una vita cittadina, trovo in Londra il mio paese ideale. Certo come ogni bella medaglia anche questa ha il suo rovescio, ogni centro di queste dimensioni mette a dura prova i rapporti umani e per me che sono cresciuto in un piccolo centro abitato non so quanto possa essere consigliato, ciò non toglie che tra me e la vita londinese sia nato un certo feeling, il futuro mi darà risposta.

Altre informazioni interessanti:
  1. Marocco in treno
  2. Vivere e visitare Siviglia
  3. Un tuffo nel Mar Nero
Riccardo Agostini per EmozioneAvventura

seguimi su facebook - twitter - youtube

5 commenti:

  1. Enjoy your blog.So kind.Good luck!
    We hope that we will have the opportunity to make friends with you.
    We invite you to come to our blog. You are welcome any time.

    http://www.china-cutter.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Ciao,
    sei sempre in giro...
    beato te!

    RispondiElimina
  3. io non sono ancora riuscita ad andarci e il tuo post mi ha fatto venire ancora + voglia!!!

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Allora ragazzi non vi resta che partire per poter raccontare la vostra storia!
    Sono curioso di leggerla e vedere le vostre foto!

    RispondiElimina